IVA E SPESE

CORRISPOSTE A TITOLO RISARCITORIO
L’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 74 del 2019.recante “OGGETTO: Interpello articolo 11, comma 1, lett. a), legge 27 luglio 2000, n.212 – Trattamento, ai fini IVA, delle somme corrisposte a titolo risarcitorio – articolo 15, primo comma, n. 1), del d.P.R. n. 633 del 1972 “ ha chiarito che le somme versate a titolo risarcitorio o per rivalutazione monetaria sul risarcimento danni e per interessi sono escluse dal campo IVA in quanto non concorrono a formare la base imponibile.
Il documento è stato inviato agli Associati

AsPerA

Leave a Reply

Your email address will not be published.